RigheAnimate: come nasce il mio BLOG

RigheAnimate: come nasce il mio BLOG

29 Novembre 2017 0 Di Elena Becchi

Stavo da tempo pensando di scrivere Righe Animate. Il MIO blog.

Per cominciare (o ri-cominciare) a scrivere sul serio, per fare training. Dilettandomi con vocabolario e stile. Sturlandomi con sintassi e grammatica. Permettendomi opinioni e riflessioni riguardo alle persone che incontro: come si atteggiano, cosa dicono, cosa si mettono addosso. Poi perchè ho spesso qualcosa da dire riguardo a fatti o cose che accadono, e ritengo la scrittura il mezzo più adatto per farlo.

Grazie a Luisa Carrada “Il mestiere di scrivere” e Briciolanellatte, mie principali fonti di consigli in fatto di writing e web blogging, e al mio ex datore di lavore (che non posso e non voglio nominare) che indirettamente mi ha consentito maggior spazio di azione nell’arco della giornata, inauguro così RigheAnimate.

Le parole sono cose semplici Il nome si spiega facilmente: Righe si riferisce alla stringa di parole nello spazioAnimate richiama il contenuto, ma anche la prospettiva augurale che ciò che scrivo sia commentato o condiviso da altri.

Riguardo alla sottoscritta, mi presento.